Parrocchia San Vigilio di Dosson

Via Crucis 2020
I giovanissimi delle superiori ed i loro animatori condividono il lavoro
di riflessione svolto sulla Via Crucis in questo tempo "speciale".

Le preghiere e le provocazioni proposte possano essere uno spunto di riflessione
per il cammino di Fede di ciascuno di noi verso la Pasqua del Signore.
Procurati un crocifisso da tenere a portata di mano.

I stazione
"Gesù è caricato della Croce"
VANGELO
Dal Vangelo secondo Giovanni (Gv 19, 17)
“Essi allora presero Gesù ed egli, portando la croce,
si avviò verso il luogo del Cranio, detto in ebraico Gòlgota.”
RIFLESSIONE
PREGHIERA
Signore, che per ognuno di noi hai portato la Croce, ci hai amato fino alla fine,
a Te consegniamo le nostre fatiche, le nostre paure e le nostre preoccupazioni.
Portale con te su quella croce e trasformale con la tua Resurrezione in germi di vita nuova.
II stazione
"Veronica asciuga il volto di Gesù"
SALMO
Salmo 27 (Sal 27, 8-9)
"Di te ha detto il mio cuore: “Cercate il suo volto”; il tuo volto, Signore, io cerco.
Non nascondermi il tuo volto, non respingere con ira il tuo servo.
Sei tu il mio aiuto, non lasciarmi, non abbandonarmi, Dio della mia salvezza.
RIFLESSIONE
PREGHIERA
Signore aiutaci a tenere vivo in noi il desiderio di stare in comunione con Te
e in relazione autentica con il nostro prossimo, in particolare in questo periodo,
riuscendo a portare conforto a chi è più solo.
III stazione
"Gesù è spogliato delle vesti"
VANGELO
Dal Vangelo secondo Giovanni (Gv 19, 23-24)
"I soldati poi... presero le vesti di Gesù, ne fecero quattro parti – una per ciascun soldato – e la tunica.
Ma quella tunica era senza cuciture, tessuta tutta d’un pezzo da cima a fondo.
Perciò dissero tra loro: «Non stracciamola, ma tiriamola a sorte a chi tocca».
Così si compiva la Scrittura, che dice: “Si sono divisi tra loro le mie vesti e sulla mia tunica hanno gettato la sorte”...
E i soldati fecero così."
RIFLESSIONE
PREGHIERA
Signore, Ti preghiamo perché passato questo periodo noi possiamo essere più onesti con gli altri,
ma soprattutto con noi stessi, sapendo rinunciare a ciò che è superfluo per dare più spazio
a ciò che invece abbiamo capito essere essenziale.
IV stazione
"Gesù muore in croce"
VANGELO
Dal Vangelo secondo Giovanni (Gv 19, 30)
"Dopo aver preso l’aceto, Gesù disse: «È compiuto!».
E, chinato il capo, consegnò lo spirito."
RIFLESSIONE

PREGHIERA
Guarda le braccia aperte di Cristo crocifisso, lasciati salvare sempre nuovamente.
E quando ti avvicini per confessare i tuoi peccati, credi fermamente nella sua misericordia che ti libera dalla colpa.
Contempla il suo sangue versato con tanto affetto e lasciati purificare da esso. Così potrai rinascere sempre di nuovo.